..

Questa pagina non è registrabile!


Taccuino di viaggio
Per ritrovare il vostro taccuino di viaggio

‘The sculpture here isn’t just the stone, it’s the home, it’s the entire trail’ [Andy Goldsworthy]

Location
carte Europe carte Europe

Refuge d’Art [Rifugio d’Arte] è un’unica opera d’arte da”percorrere” in una decina di giorni di
marcia. Concepito dall’artista britannico Andy Goldsworthy, in partenariato con il Museo Gassendi
e la Riserva Geologica di Haute-Provence, questo percorso, unico in Europa, attraversa 150
chilometri di eccezionali paesaggi della Riserva e unisce in modo singolare l’arte contemporanea, il
trekking e la valorizzazione del patrimonio naturale e culturale.

Collegando tre Sentinelle (cumuli di pietre a secco a forma di piramidi - detti cairns - realizzati
dall’artista nel cuore di tre vallate), il tragitto segue vecchi sentieri e incrocia le tracce di una vita
agricola una volta intensa. Andy Goldsworthy ha voluto disseminare questo percorso di Rifugi,
di antichi habitat in rovina che appartengono al piccolo patrimonio rurale non protetto (cappelle,
fattorie, ovili…), che sono stati restaurati per dare riparo agli escursionisti, per il tempo di una
sosta o di una notte. Una scultura concepita specificamente in ciascuno di questi siti fa ormai parte
integrante del fabbricato.

Ad oggi, il territorio intorno a Digne dispone della più vasta collezione del mondo delle opere
di Andy Goldsworthy, riunite nello stesso spazio, uno spazio pubblico che tutti sono invitati a
percorrere. Refuge d’Art si scopre sul filo dei giorni, distante da un approccio “bulimico” della
cultura, spesso al ritmo di un Rifugio o di una Sentinella per ogni giorno di cammino.